Alimentare il Benessere, anche con la chirurgia plastica

Alimentare il Benessere, anche con la chirurgia plastica

Alimentare il Benessere 2

Martedì 24 maggio partecipo ad “Alimentare il Benessere”, tavola rotonda moderata dal giornalista e scrittore Aldo Grasso e organizzata dalla piattaforma di prevenzione Zero-20-32 creata da Maurizio Rosmarini.

Tema dell’incontro, che si svolge a Milano presso Eataly (piazza XXV aprile 10) è il benessere in senso lato, un benessere che nasce ed è appunto alimentato dall’ambiente in cui viviamo, dalle nostre abitudini quotidiane, dalla costante prevenzione e, perché no, dallo star bene nel proprio corpo e nella propria pelle. E proprio questo – adeguare il reale all’ideale – è il compito della chirurgia plastica, un compito che si esprime al massimo livello quando nasce dall’incontro tra buonsenso e capacità chirurgica.

Partecipano con me all’incontro Guya Bertelli (professore di Progettazione Architettonica – Politecnico di Milano), Laura Laera (presidente del Tribunale per i Minori di Firenze), Giuseppe Mele (presidente Società Italiana Medici Pediatri), Piero Montorsi (professore di Malattie Cardiovascolari – Università di Milano) e Maurizio Rosmarini (ideatore della piattaforma di prevenzione ZERO-20-32).

Scrivi a Marco Klinger

sei il primo

Scrivi a Marco Klinger


wpDiscuz

Questo sito fa uso di cookie. Continuando la navigazione accetti la nostra politica di utilizzo dei cookie. info

Le impostazioni dei cookie su questo sito sono "permettere cookie" per offrirti una migliore navigazione. Se si continua a utilizzare questo sito senza cambiare le impostazioni dei cookie o si fa clic su "Accetto", allora acconsenti a questo.

Chiudi