Borse sotto gli occhi la rivoluzione nel 2018

Borse sotto gli occhi la rivoluzione nel 2018

XAF5

In fase di studio, negli Stati Uniti, una crema che promette di ridurre le borse sotto gli occhi. Presentata nel corso del meeting annuale dell’American Academy of Dermatology, la pomata non avrà l’approvazione della Food and Drug Administration prima del 2018, ma comunque una notizia. Sino ad ora, infatti, l’unica possibilità per ridurre questo inestetismo è stata quella di ricorrere all’intervento alle palpebre, la blefaroplastica.

Le borse sono l’effetto dell’erniazione, cioè della fuoriuscita, del grasso attraverso le maglie del muscolo orbicolare che circonda l’occhio e che con l’età perde tonicità. Il principio attivo della crema allo studio, al momento indicata con la sigla XAF5, induce le cellule adipose a secernere il proprio contenuto. In pratica, le svuota, riducendo così il volume delle borse.

Scrivi a Marco Klinger

sei il primo

Scrivi a Marco Klinger


wpDiscuz

Questo sito fa uso di cookie. Continuando la navigazione accetti la nostra politica di utilizzo dei cookie. info

Le impostazioni dei cookie su questo sito sono "permettere cookie" per offrirti una migliore navigazione. Se si continua a utilizzare questo sito senza cambiare le impostazioni dei cookie o si fa clic su "Accetto", allora acconsenti a questo.

Chiudi